Home / Benessere / Benefici dell’assunzione di tisane e infusi.

Benefici dell’assunzione di tisane e infusi.

A livello di senso comune, quando si parla di tisane e di infusi il primo pensiero è rivolto subito al benessere, e in effetti queste bevande naturali sanno garantire dei risvolti benefici davvero notevoli a chi le consuma.
Prima di entrare nel dettaglio, tuttavia, è utile porsi una domanda: che cosa sono le tisane e le bevande affini?
Senza addentrarci troppo in aspetti correlati alle modalità di preparazione, le quali possono differire in base alla tipologia di ingredienti trattati, possiamo affermare che le tisane e infusi sono delle bevande alle quali sono stati trasmesse le proprietà e i principi attivi di determinate erbe naturali ed alcune tisane possiamo definirle polivalenti, nel senso che hanno diversi effetti benefici come ad esempio yerba mate.
Bere una tisana è dunque un modo pratico ed efficace per donare al proprio organismo degli elementi molto preziosi, ed è quindi per tale ragione che queste bevande sono considerate, a giusta ragione, dei veri elisir di benessere.

Tisane e infusi: molteplici effetti benefici

La gamma di tisane e infusi è davvero enorme e ogni tipologia di bevanda risponde ad esigenze specifiche.
È proprio questo uno dei più grandi punti di forza del mondo delle tisane: queste bevande possono offrire gli effetti benefici più svariati, dunque possono fare al caso di persone che hanno necessità molto diverse.
Si sta parlando, sia ben chiaro, di bevande naturali, non di medicinali, tuttavia è un dato di fatto che determinate tipologie di tisane riescano a garantire degli effetti molto interessanti migliorando così il benessere psico-fisico della persona.
Le tisane sono dunque un prezioso punto di riferimento nell’ambito della medicina naturale, ma tantissime persone le consumano pur non avendo necessità specifiche, quindi per il semplice intento di donare al proprio organismo una bevanda naturale salutare.

Acquistare tisane e infusi nei negozi specializzati on-line

I preparati per tisane e infusi acquistabili sugli store on-line specializzati sono assolutamente sicuri, con il grande vantaggio che trattandosi di siti con grossi volumi di vendita specializzata nel settore hanno sempre una vastissima scelta per tutte le esigenze accompagnata da una professionalità molto specifica.

Pur trattandosi, come detto, di bevande naturali, un consumo eccessivo o un dosaggio totalmente inadeguato di erba medicinale in rapporto alla quantità liquido potrebbe comportare degli effetti indesiderati, per questo motivo acquistare in store di questo genere ci da molte garanzie.

Azioni benefiche di molte diverse tipologie

Ma quali sono i benefici correlati all’assunzione di tisane e infusi?
Non esiste una risposta univoca a questa domanda, dal momento che, come si diceva in precedenza, queste bevande naturali possono rispondere alle necessità più disparate; scopriamo subito dunque quali sono i numerosi benefici che possono garantire le tisane e le bevande affini.

Tisane per contrastare ansia, stress ed insonnia

Anzitutto, le tisane sanno essere un ottimo alleato per contrastare stati di ansia e di stress: moltissime persone assumono queste bevande per sentirsi più rilassate e per fronteggiare degli stati di agitazione più o meno intensi, o anche per addormentarsi più facilmente.
Per quel che riguarda questo tipo di tisane è possibile fare molti diversi esempi: sono un’ottima scelta per contrastare l’ansia le tisane alla passiflora, utile soprattutto per placare le palpitazioni, e le tisane alla melissa, le quali offrono un’azione preziosa a livello gastrointestinale.
Se il problema principale è invece l’insonnia correlata a stati ansiosi, le tisane più adatte sono quelle alla valeriana, un calmante estremamente efficace, quelle al tiglio e quelle, diffusissime, alla camomilla.

Le tisane ad azione drenante e dimagrante

Delle tisane particolarmente gettonate dalle donne sono inoltre quelle drenanti: queste bevande sanno infatti favorire il drenaggio dei liquidi in eccesso, dunque sanno rivelarsi molto preziose non sono sul piano del benessere, ma anche a livello estetico, favorendo il mantenimento di una silhouette asciutta ed armoniosa.
Per quel che riguarda questo tipi di tisane, tra le più diffuse si segnalano quelle all’equiseto e alla betulla.
Chi ha la necessità di perdere peso può inoltre scegliere delle tisane dimagranti: questa denominazione in realtà è inesatta, in quanto non esiste nessuna bevanda in grado di implicare dimagrimento, tuttavia le proprietà naturali che le contraddistinguono possono senz’altro rendere più rapidi i risultati di una dieta equilibrata e di uno stile di vita salutare.
Tra le tisane “dimagranti” è possibile citare quelle al caffè verde, le quali accelerano il metabolismo, quelle all’erba mate, le quali stimolano la diuresi, quelle alla menta, ottime per favorire la digestione e il metabolismo, infine quelle molto note a base di zenzero e limone, le quali contrastano il gonfiore addominale e riducono il senso di fame.

Tisane depurative e per il benessere generale

È piuttosto frequente che le tisane vengano consumate per l’esigenza di depurare il proprio organismo, e diverse erbe naturali sanno in effetti rivelarsi molto adatte a questo genere di obiettivi.
Tra le tisane depuranti si possono menzionare quelle al ciliegio, quelle al tarassaco e quelle al finocchio, molto apprezzate per il loro notevole apporto antiossidante.
Delle tisane che vengono consumate senza specifiche necessità, dunque come semplice bevanda-benessere, sono inoltre quelle ai petali di rosa, fortemente antibatteriche e antimicotiche, quelle ai petali di rosa, ricchissime di vitamine, oppure quelle alla calendula, le quali sono considerate molto preziose anche per fronteggiare irregolarità nel ciclo mestruale.
Esistono anche alcune tisane il cui consumo è particolarmente raccomandato nei mesi invernali, in quanto sanno essere un prezioso aiuto per tenere alla larga i classici malanni stagionali.
Delle ottime tisane “invernali” sono senz’altro quelle all’eucalipto, molto raccomandate per contrastare stati influenzali, quelle all’echinacea, ideali per fronteggiare tosse e raffreddore, e anche quelle alla salvia, le quali assicurano un’azione balsamica che libera le vie respiratorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *