Home / Benessere / I benefici di un bagno termale
I benefici di un bagno termale

I benefici di un bagno termale

 

 

Immergersi nelle acque calde di una Spa non è un più un lusso riservato a pochi privilegiati. 

Questi bagni termali ricchi di minerali offrono una miriade di benefici per la salute della pelle e di tutto l’organismo in generale. 

I poteri curativi delle sorgenti termali sono stati usati per migliaia di anni e sono ampiamente sfruttati soprattutto in Europa e in Giappone come opzioni di trattamento naturale per vari disturbi comuni. 

L’uso terapeutico dell’acqua, o balneoterapia, potrebbe essere infatti un vero e proprio toccasana in caso di dolori articolari, stress, problemi della pelle e molto altro ancora.

Il bagno termale per migliorare la circolazione sanguigna

L’acqua presente nelle sorgenti calde naturali contiene una varietà di minerali di diverso tipo, tra cui calcio e bicarbonato di sodio. 

Quando ci si immerge in una sorgente calda, la pelle si impregna di questi minerali e la pressione idrostatica aumenta. Man mano che questo processo si sviluppa, la circolazione e il flusso di ossigeno aumentano, proprio come accade durante un allenamento fisico. 

Un sistema circolatorio correttamente ossigenato è utile per mantenere non solo il cuore, ma anche gli altri organi e tessuti vitali del corpo sani e forti.

Il bagno termale riduce lo stress e favorisce il sonno

Il sollievo dallo stress non deve presentarsi sotto forma di medicinale classico. 

Lo stress in eccesso può essere alleviato naturalmente concedendosi un bagno di acqua termale. I minerali presenti nell’acqua possono, infatti, contribuire al processo di guarigione psicologica, mentre il calore aiuta a rilassare i muscoli tesi. 

Anche la qualità del sonno può trarre notevoli vantaggi da un’immersione nell’acqua termale; durante il bagno, infatti, la temperatura corporea aumenta per poi raffreddarsi rapidamente una volta usciti dall’acqua. Questa alternanza di caldo e freddo del corpo agevola il rilassamento muscolare e, di conseguenza, anche il riposo. 

Il bagno termale combatte i problemi della pelle

L’acqua termale ricca di minerali può aiutare ad alleviare naturalmente determinate condizioni patologiche della pelle. L’alto contenuto di silice presente nelle sorgenti calde può levigare e ammorbidire la pelle secca e ruvida. Allo stesso modo, le proprietà medicinali dello zolfo possono alleviare i fastidiosi sintomi dell’eczema e della psoriasi.

 

Bagno termale : precauzioni e consigli

E’ sempre opportuno verificare con il proprio medico curante il proprio stato di salute generale prima di concedersi un bagno termale in una sorgente di acqua calda, soprattutto in caso di gravidanza, problemi cardiovascolari o altre malattie gravi.

Check Also

Saturnia Cascate del Mulino

Cascate del Mulino di Saturnia

La città di Manciano è parte della provincia di Grosseto, nel Sud della Toscana, e ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *