Home / Mare e spiagge / Isola d’Elba: le spiagge più belle
isola d'elba

Isola d’Elba: le spiagge più belle

L’isola d’Elba è una delle isole italiane che attrae ogni anno molti turisti. Negli anni ha avuto modo di migliorare i servizi offerti a tutti i turisti, essa infatti può vantare della presenza di ottimi collegamenti con il resto dell’Italia sia tramite traghetti che con il trasporto aereo. Ciò che caratterizza di più quest’isola è il mare pulito e la presenza di diverse spiagge una più bella dell’altra. Chi decide di andare in vacanza all’Isola d’Elba dovrà assolutamente girarla tutta per non perdersi neanche un pezzo di questo angolo di paradiso e immergersi nella natura. Ecco quindi le spiagge più belle dell’Isola d’Elba, alcune raggiungibili solo via mare.

Spiaggia di Cavoli

Si trova nella parte sud-occidentale dell’isola, vicino a Marina di Campo, ed è una tra le spiagge più famose. Viene consigliata a chi va in vacanza con i bambini perché il mare, oltre ad essere limpido, è anche poco profondo. La spiaggia invece è fatta di sabbia finissima dove ci si può stendere al sole e rilassarsi.

Spiaggia di Fetovaia

Procedendo in direzione ovest si arriva a Punta Fetovaia dove l’omonima spiaggia è tra le più conosciute. Essa è fatta di sabbia ed è lunga 200 m.

Spiaggia di Secchetto

Si trova tra la spiaggia di Cavoli e quella la Fetovaia, la sabbia è granulare, lunga poco più di 100 m ed è circondata da rocce.

Spiaggia di S.Andrea

Salendo verso nord si arriva a Marciana, dove c’è questa spiaggia più o meno delle stesse dimensioni delle altre, dove la sabbia è sottile e gli scogli sono di granito. Il mare di colore verde-azzurro rende praticabili attività subacquee come le immersioni e lo snorkeling.

Spiaggia di La Biodola

Questa invece si trova nella parte centrale a nord dell’isola. Come la precedente però, anch’essa è costituita da sabbia, ideale per distendersi. Si tratta della spiaggia più lunga dell’isola in cui ci sono anche tratti con ciottoli e ghiaia.

La padulella, L’Enfola e la spiaggia di Sansone

Non molto lontano dalla Biodola e avvicinandosi a Portoferraio, si trovano queste tre spiagge tutte formate da ghiaia bianca e non molto lunghe. La prima misura solo 150 m, mentre altre come quella di Sansone sono raggiungibili solo tramite sentieri.

Baia di Ventrangoli, Laconella e spiaggia Felciaio

Arrivando fino a Capoliveri, procedendo verso sud-est, si potranno vedere queste altre tre spiagge meravigliose. La prima, chiamata anche Punta Rossa, è situata nell’area mineraria, la seconda è fatta di sabbia bianca e si trova nel golfo Lacona e la terza è molto piccola ed è formata da sabbia e ghiaia.

Check Also

golfo del bengala

Golfo del Bengala

È talmente esteso da essere considerato davvero mare: è il Golfo del Bengala, sito tra ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *