Home / Mare e spiagge / Le spiagge più belle della Grecia
zakynthos spiaggia della grecia

Le spiagge più belle della Grecia

In Grecia ci sono delle spiagge bellissime. Una di queste è senza dubbio la Spiaggia del Relitto, che è situata a Zante. Questo posto si chiama in questo modo perchè accoglie la misteriosa carcassa di una nave. Questa spiaggia è incastonata in mezzo a delle imponenti pareti rocciose e si caratterizza per la sua sabbia bianca e per le sorgenti termali del suo mare, il cui colore spazia dal blu elettrico all’azzurro chiaro.
Se vi trovate sull’Isola di Creta, un altro posto magnifico è la Spiaggia di Elafonissi. Stiamo parlando di un vero e proprio angolo di paradiso, in cui la sabbia in alcuni tratti assume una colorazione tendente al rosa, e dove il mare ha un’acqua molto trasparente. Da questo posto si può raggiungere facilmente una piccola isoletta, dove le tartarughe Caretta Caretta sono solite deporre le loro uova.
Sempre a Creta vi è un altro luogo magnifico, che è la Spiaggia di Balos. Si tratta di uno splendido paradiso terrestre, con acqua turchese e con i granelli di sabbia che sono bianchissimi. La montagna circostante è selvaggia e il mare è quasi sempre calmo e caldo, con i suoi fondali bassi che sono adatti per i bambini.

Tra le spiagge più belle della Grecia ci sono anche quelle che si trovano sull’isola di Lefkada. Si tratta di luoghi magnifici, alquanto nascosti e solitari, che sono consigliati per chi ama il relax. In queste spiagge, che sono protette da delle falesie, la sabbia è bianca e nel mare cristallino si praticano molti sport acquatici. Tutt’intorno ci sono dei paesaggi montuosi e verdeggianti, che sono ideali per le escursioni. Tra le spiagge di Lefkada spicca quella di Egremni, che è raggiungibile attraverso un’impervia scalinata di 300 scalini.
A Rodi poi ci sono la bellissima Spiaggia di Lindos, con la sua sabbia incontaminata e il suo splendido mare, e la Spiaggia di Prassonissi, che è circondata da dune, dove si pratica spesso windsurf.
A Naxos, le spiagge più belle sono quelle di Agios Prokopios e Agia Anna. Se andrete nel primo posto, vi sembrerà di stare in una sorta di piscina naturale, mentre ad Agia Anna avrete la possibilità di visitare anche un porto di pescatori.
Tra le spiagge di Corfù spicca la laguna di Paleokastritza, dove il mare è di un blu intenso e la sabbia è piena di piccoli ciottoli. Sull’isola di Cefalonia poi c’è Myrtos Beach, che è circondata da montagne verdeggianti e dove l’acqua è limpidissima e la sabbia finissima. A poca distanza da questo posto c’è una grotta, in cui secondo la tradizione Calipso tenne prigioniero Ulisse.

Check Also

fossa delle marianne

La fossa delle Marianne

È difficile immaginare cosa si deve provare galleggiando su una barca quando sotto le acque ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *