Home / Mete verdi / Ifrane in Marocco: le bellezze naturalistiche della piccola Svizzera
ifrane marocco

Ifrane in Marocco: le bellezze naturalistiche della piccola Svizzera

Se si pensa all’Africa, di certo non ci si immagina di poter sciare e praticare sport invernali, invece questo è possibile presso la piccola città di Ifrane in Marocco, situata nella regione di Fes-Meknès.
La città di Ifrane è incastonata tra le montagne del Medio Atlante, ad un’altitudine di circa 1650 metri, essa viene spesso definita “la piccola Svizzera” per la sua somiglianza con il clima ed il paesaggio del piccolo Stato europeo.

La storia di Ifrane è strettamente legata al suo clima continentale, infatti venne fondata nel 1929 durante il protettorato francese per consentire ai ricchi francesi di ritemprarsi dal torrido caldo del paese marocchino.
La città di Ifrane, oltre al suo clima molto particolare, si caratterizza per il suo stile ispirato ai piccoli villaggi alpini, con la presenza di chalet dai tetti spioventi perfetta immagine di una località sciistica europea. Lo stile europeo riverbera in tutte le più famose costruzioni della città di Ifrane come nel palazzo destinato al sultano Muhammad b. Yûsuf, la chiesa e l’antico ufficio postale.
La piccola Svizzera è diventata negli anni una nota meta per gli amanti degli sport invernali, grazie alla presenza di una stazione sciistica che conta ben cinque piste e due skilift.

Il turismo ad Ifrane, non è presente solo durante la stagione invernale ma si concentra nei mesi estivi, poiché il clima piacevole e non torrido che caratterizza il Marocco, qui viene smorzato dalla presenza di vallate lussureggianti e boschi rigogliosi, ideali per chi vuole praticare del trekking o semplicemente godere delle meraviglie della natura. Ad Ifrane è presente un’antica foresta di cedri, un posto incantato dove rilassarsi ed ammirare alberi secolari e natura incontaminata, semplicemente allontanandosi pochi chilometri dal centro della città.
Per godere pienamente dei paesaggi suggestivi nei pressi della città di Ifrane, è immancabile l’escursione a cavallo per raggiungere la sorgente Vittel e le sue impetuose cascate, un percorso che si snoda tra foreste di aceri e pioppi ed ampie vallate.

A pochi chilometri da Ifrane, si trova il Circuit des Lacs, un percorso escursionistico di quasi 50 km, dove è possibile ammirare l’incantevole lago Afennourir, situato al centro di una distesa di alberi di cedro, per poi risalire verso i piccoli laghi di montagna Aoua e Daiet; durante il percorso si incontrano numerosi uccelli, alcuni appartenenti a specie rarissime.
La città di Ifrane, nonostante il suo stile originale ed unico, presenta anche alcuni monumenti tipici della tradizione marocchina come la Zawiya di Sidi Abdul-Salaml ed il minareto che sovrasta l’intera cittadina.
La “Piccola Svizzera”, oltre ad essere un paradiso per gli amanti della natura, è stata eletta dal sito internet MBC Times come la seconda città più pulita al mondo.

By Vispec (Own work (taken by me)) [Public domain], via Wikimedia Commons

Check Also

aurora boreale

Dove vedere l’aurora boreale

Uno degli spettacoli più affascinanti della natura L’aurora boreale è uno degli spettacoli più affascinanti ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *