Home / Mete verdi / Isole di Porquerolles
isole porquerolles

Isole di Porquerolles

Porquerolles è la più estesa isola dell’arcipelago d’Hyèrez e si colloca al largo della costa mediterranea della Francia. Siamo nella Provenza più suggestiva, piccolo paradiso protetto da rigide norme ambientali e per questo motivo incontaminato.

Isole Porquerolles: cosa vedere

Impreziosite da una serie di isolotti, le tre isole d’Oro costituiscono un vero e proprio tesoro sepolto in Costa Azzurra. Le numerose spiagge e calette incorniciate da pini marittimi sono il biglietto da visita delle isole, bagnate da un’acqua così cristallina che non par di essere nel Mediterraneo. In kayak, in barca a vela o a bordo di un catamarano è possibile godere appieno della bellezza delle baie, mentre inforcando una bici ci si immergerà nel rigoglioso e profumato entroterra: mirti, erica e vigneti disegnano il paesaggio che pare un’intera galleria di opere d’arte. Delizioso è anche il villaggio di Porquerellos, che si sviluppa attorno al porticciolo e alla piazza d’Armes. A un tiro di schioppo dal porto si erge il forte Sant’Agata con i suoi fascinosi bastioni. Uno delle attrazioni più incantevoli dell’arcipelago è il faro, fatto costruire nel 1837 nel punto più alto dell’isola di Porquerolles.

Come sono le isole Porquerroles

Le isole Porquerellos offrono innumerevoli spiagge, attrezzate o isolate, estese o lunghe poche decine di metri. Sull’isola maggiore si segnalano Plage d’Argent, Plage d’Alycastre e Plage Notre-Dame, adagiate sulla costa settentrionale. La costa meridionale si compone invece di ripide scogliere ed è apprezzata da coloro che prediligono una balneazione intima. L’entroterra ospita 5 esigue catene montuose e svariate distese di vigneti: qui si produce uno dei più prestigiosi vini proenzali. Il grosso dell’isola fa parte del parco nazionale di Port-Cros, molto attivo nella salvaguardia delle specie minacciate del Mar Mediterraneo. A oriente sono collocate le altre due isole grandi, Port-Cros e l’Île du Levant. La prima isola è lunga appena 4 km e deve il nome a un porticciolo a forma di croce. L’isola du Levant è lunga 8 km e ospita il primo villaggio europeo dedicato al naturismo, tanto è vero che nella spiaggia des Grottes è obbligatoria la nudità (permessa peraltro in quasi tutta l’isola).

Dove sono le isole Porquerolles

Le isole Porquerolles si trovano sulla costa meridionale della Francia ed esattamente nel Golfo del Leone, tra Tolone e Saint-Tropez. Più essere più precisi, l’isola di Porquerolles dista un paio di chilometri dalla penisola di Giens, a sua volta celebre zona di villeggiatura. Le altre isole maggiori, Port-Cros e Le Levant, sono collocate a una decina di chilometri da Porquerolles e a una dozzina di chilometri dal capo Bénat.

Come raggiungere le isole Porquerolles

L’isola di Porquerolles non ospita un aeroporto e quindi l’unico modo per arrivarci è via mare. È possibile prendere un traghetto dal porto di Giens, situato sull’omonima penisola: la navigazione dura un quarto d’ora. Sull’isola non sono peraltro ammesse né automobili né motociclette, l’unico mezzo di trasporto è la bici. L’isola di Port-Cros si raggiunge prendendo un traghetto a Le Lavandou, piccolo borgo di pescatori collocato in prossimità del capo Bénat. Oltretutto, questa località offre un regolare servizio di battelli per tutte e tre le isole Porquerolles.

Foto di Jjpetite (Own work) [GFDL or CC BY-SA 4.0-3.0-2.5-2.0-1.0], via Wikimedia Commons

Check Also

cascate del reno

Cascate del Reno

Cascate del Reno dove si trovano Le cascate del Reno si trovano nel Nord della ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *