Home / Mete verdi / Parchi e bellezze naturali della Croazia
plitvice croazia

Parchi e bellezze naturali della Croazia

La Croazia è considerata l’ottava meraviglia del mondo per i suoi parchi e le sue bellezze naturali. A seguire saranno illustrati i luoghi più incantevoli e affascinanti della Croazia.

Come raggiungere la Croazia

Prima di addentrarci alla scoperta delle bellezze naturalistiche più affascinanti da scoprire, vediamo come poter raggiungere il paese. Diversi sono sicuramente i mezzi di trasporto disponibili: aereo, autobus, treno, auto e traghetto; dipende sempre dal paese da cui viaggi e dalla sua vicinanza.

Per gli amanti della natura e dei paesaggi, viaggiare a bordo dei traghetti per la Croazia è sicuramente un’esperienza da non perdere.

Isola di Galešnjak

La piccola isola, soprannominata Lover’s Island grazie alla sua incredibile forma a cuore, si trova nel canale Pašman tra le isole di Pašman e la città di Turanj sulla terraferma. È diventata un enorme successo in tutto il mondo quando Google Earth lo ha rivelata alcuni anni fa in tutta la sua gloria.

Velebit Mountain Range

Il Velebit è la più grande ma non la più alta catena montuosa della Croazia. La catena fa parte delle Alpi Dinariche e si trova lungo la costa adriatica, separandola dall’entroterra di Lika. Il Velebit inizia nel nord-ovest vicino a Senj con il valico del Vratnik e termina a 145 km a sud-est vicino alla sorgente del fiume Zrmanja a nord-ovest di Knin.

Laghi blu e rossi

I meravigliosi laghi blu e rossi si trovano nella piccola città di Imotski nell’entroterra dalmata. Il Lago Rosso ospita un lago carsico ed è noto per le sue numerose grotte e scogliere notevolmente alte, che raggiungono oltre 241 metri sopra il livello normale dell’acqua e continuano sotto il livello dell’acqua rendendolo il terzo più grande dolina del mondo.

Spiaggia di Zlatni Rat – Brač

La spiaggia denominata Golden Horn o Golden Cape è la spiaggia più riconoscibile della Croazia grazie alla sua forma insolita. Ciò che rende ancora più sorprendente è che la spiaggia cambia nella forma. Questo fenomeno, grazie alla natura, si verifica una volta ogni due o tre anni. Il boschetto di pini che delimita la spiaggia ospita i resti di una villa rustica romana, che comprendeva una piscina.

Il Krka National Park

Il Krka National Park è una delle vere gemme naturali della Croazia. Skradinski buk ha una grande, chiara piscina naturale con alte cascate da una parte e cascate dall’altra. È il più basso dei tre gruppi di cascate formate lungo il fiume Krka. A causa della ricchezza e della varietà delle forme geomorfologiche, della vegetazione e dei vari effetti causati dai giochi di luce sui gorghi, è considerata una delle più belle cascate di carbonato di calcio in Europa.

Blue Cave – Isola di Biševo

Modra špilja, o Blue Cave, si trova in una piccola baia sull’isola di Biševo vicino a Vis. La grotta è uno dei più noti punti di bellezza naturale sulla costa adriatica grazie alla luce blu incandescente che appare in determinati momenti della giornata. La grotta lunga 24 metri era formata dall’azione delle onde del mare, poiché l’acqua di mare erose la roccia calcarea di cui è composta l’intera isola di Biševo. L’ingresso della grotta è largo solo 2,5 metri e alto 1,5 metri.

Laghi di Plitvice

Il famoso parco nazionale dei laghi di Plitvice è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO dal 1979 ed è uno dei più antichi parchi nazionali dell’Europa sud-orientale. È sede di laghi disposti in cascata e attualmente sono visibili 16 laghi dalla superficie.

Check Also

bicicletta

Viaggi in bicicletta: i migliori percorsi in Italia

Con la bella stagione torna anche la voglia di fare gite all’aria aperta, magari sulle ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *