Home / Mete verdi / Scopriamo il Lago di Garda partendo da Verona
lago di garda

Scopriamo il Lago di Garda partendo da Verona

Tantissime sono le persone di ogni età che scelgono il Lago di Garda come posto ideale dove passare le proprie vacanze: ecco perciò quello che potrebbe essere un tour alla scoperta di una delle zone più belle d’Italia. Il tutto ricordando che si tratta di posti meravigliosi e che difficilmente si possono trovare nel resto della penisola e in tutta l’Europa.

L’inizio del tour: partenza da Verona

Un punto di riferimento importante per chi si trova in zona Lago di Garda non può che essere la città di Verona.

Essa infatti diventa non solo lo snodo più comodo per muoversi con i vari mezzi di trasporto, ma anche un punto turistico di una certa rilevanza.

Per chi giunge in aereo, può risultare molto utile e conveniente scegliere il noleggio auto all’aeroporto di Verona, come soluzione per i propri spostamenti. Si potrà risparmiare e ammirare in tutta tranquillità le meraviglie di questo angolo di Veneto.

Per chi ama la gastronomia del posto, ad esempio, una tappa obbligata in direzione Lago di Garda non può che essere quella tra Parona di Valpolicella e Bussolengo.

Ai più queste cittadine sono note per via della produzione di vini di altissima qualità e che vengono richiesti in tutto il mondo.

Fino ad arrivare a Bardolino, paesino che affaccia direttamente sul lago e che viene considerato uno di quelli dove si vive meglio in Italia.

C’è il castello che risale al IX secolo oppure il Museo del Vino che ogni giorno attira tantissimi turisti da ogni parte dell’Italia.

Da Bardolino ci si potrebbe spostare verso Lazise, un’altra località che si può girare comodamente sia a piedi che in auto.

Va sottolineato che questi posti hanno la caratteristica unica di affacciarsi direttamente sul lago per cui si ha modo di ammirare una vista spettacolare. Un paesaggio da non perdere e che tantissimi turisti da ogni parte del mondo ammirano. Spostandosi verso la parte meridionale del lago ci sono altri luoghi che si potrebbero toccare a partire da Verona.

Il prosieguo di un tour molto suggestivo

Uno dei posti più in voga dell’intero Lago di Garda non può che essere Peschiera del Garda.

Si tratta di una cittadina assai tranquilla e che ha strutture moderne per poter accogliere i turisti.

Qui c’è la Rocca, oltre a poter godere di alcune chiese storiche e che risalgono ad epoche antichissime.

Fino a dover considerare i resti della città romana. Inoltre proprio a Peschiera del Garda esistono alcuni punti dove è possibile bagnarsi e vivere l’esperienza completa del lago. Bisogna considerare che le varie località a sud del Lago di Garda sono ben collegate: ecco perché è agevole lo spostamento da Peschiera e zone limitrofe a Sirmione.

Si tratta di uno dei punti più caratteristici e che può rientrare in un tour del lago partendo da Verona.

Qui si può ammirare il meraviglioso Castello che affaccia direttamente sul lago. Crea un paesaggio da cartolina unico nel suo genere.

Altra meta molto frequentata dai turisti di tutto il mondo è Desenzano del Garda, quella che si può definire una mini città.

A dominare il borgo c’è il Castello che presenta caratteristiche davvero interessanti. Esso è visibile da più punti e rende il panorama ammirevole.

Un posto da non perdere è il Museo dell’Archeologia che conserva l’aratro più antico del mondo.

D’altronde l’agricoltura è stata da sempre una delle attività di riferimento per quanto concerne il territorio del Lago di Garda che è comunque andato incontro a notevoli innovazioni.

Check Also

lago d'orta

Lago d’Orta: cosa vedere

Il Lago d’Orta riesce a vivere di luce propria nonostante la presenza ingombrante di illustri ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *